1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
Elisabetta Lemme, nota come Betta Lemme (Montréal, 30 aprile 1993) è una cantante, cantautrice ed ex modella canadese di origini italiane. Nasce e cresce a Montréal, nella provincia francofona del Canada, da genitori di origini italiane. Tutti e quattro i suoi nonni sono infatti italiani (calabresi). Inizia a suonare il pianoforte già all'età di due anni ed ha una particolare attitudine e facilità nel riprodurre i suoni dopo averli ascoltati, ma a causa della sua timidezza e difficoltà nel leggere gli spartiti deve mettere da parte la musica, decidendo così di cimentarsi nel mondo della moda, iniziando a viaggiare molto e sfilare soprattutto sulle passerelle di Parigi e New York, dove si trasferisce nel 2016.
Nel frattempo continua però a scrivere testi e coltivare la sua passione per la musica con ascolti che partono da Mina e Freddie Mercury, con una particolare predilezione, nata quando aveva otto anni, per la dance. L'esordio avviene nel luglio 2016 con un featuring nel singolo Awoo, dell'esordiente duo americano Sofi Tukker. Ma il vero debutto come solista è datato 10 novembre 2017 con la pubblicazione del primo singolo, Bambola, ispirato anche dall'omonima canzone di Patty Pravo e composto da diverse melodie in un mix di tre lingue: francese, italiano, inglese. Scala così in appena due mesi le classifiche piazzandosi fra le hit più ascoltate in Italia. Il 29 gennaio 2018 è per la prima volta ospite in un programma televisivo, a Che tempo che fa su Rai1, dove canta dal vivo Bambola.[5] Nelle settimane successive è ospite in diverse radio italiane, dove canta in versione acustica Bambola e presenta il suo secondo singolo Vagues d'amour, dal testo questa volta completamente in francese. Entrambi i singoli fanno parte del suo primo EP in uscita nel 2018. Essendo cresciuta nel Québec parla sia il francese che l'inglese oltre ad avere un'ottima conoscenza della lingua italiana. È autrice e produttrice dei suoi brani. Ritiene di aver trovato le giuste sonorità facendo incontrare gli studi di musica classica e la passione per la dance, ma le sue influenze musicali spaziano dalle più celebri cantanti italiane "nate" negli anni '60-'70 Mina (che considera il suo idolo), Mia Martini, Pravo, Bertè, agli ABBA; dalla francese Dalida al più recente Stromae, passando per la musica pop elettronica americana.