Stampa
Videogiochi
Visite: 139
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)
Stadia è una piattaforma di cloud gaming, sviluppata da Google e rilasciata il 19 novembre 2019, grazie alla quale è possibile giocare in streaming su vari dispositivi. È accessibile esclusivamente tramite internet con una connessione minima consigliata di 10 Mbps. Per utilizzare Stadia su una TV è necessario utilizzare il controller Stadia e Google Chromecast Ultra. È possibile giocare con mouse e tastiera o controller tramite il browser Google Chrome su qualsiasi PC; con controller compatibili su smartphone Google Pixel 2 o successivi, su alcuni modelli di dispositivi mobili, nonché su tablet con sistema operativo Chrome OS. La versione mobile di Google Stadia non supporta i controlli touch screen.  È disponibile solo nei seguenti Paesi: Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti.

Tra le caratteristiche principali vi sono quelle di acquistare i giochi, in formato digitale, senza download e senza eseguire aggiornamenti, riprodurre i giochi in risoluzione 4K, ed effettuare un abbonamento a Stadia Pro. Tramite Stadia Pro i giocatori potranno usufruire di tutti i videogiochi presenti all'interno del catalogo come avviene per i principali concorrenti: PlayStation Now, Project xCloud di Microsoft e GeForce Now di Nvidia.

È previsto che Stadia condivida il gameplay tramite uno streaming live su YouTube. Questa modalità è definita Crowd Play e consentirà agli spettatori di unirsi alle partite multiplayer che stanno guardando,[8] tramite la funzionalità Stream Connect. Inoltre i giocatori possono condividere anche i propri salvataggi tramite la funzionalità State Share. 



       
 

Google Stadia / gioca in streaming su vari dispositivi (abbonamento)