Titolo principale in "H1" - PARLIAMO DI SERIE TV

Sottotitolo in "H2" - Shannara è una serie di romanzi fantasy.

questo è un "H3" Recensione 01

Shannara è una serie di romanzi fantasy finora composta da 25 libri dell'autore statunitense Terry Brooks, scritti fra il 1977 e il 2014. Il tema unificante della serie sono le vicende della famiglia Ohmsford, erede dell'antica stirpe reale elfica Shannara, attraverso numerose generazioni. A differenza delle serie fantasy classiche, il ciclo di Shannara è ambientato sulla Terra, in un remoto futuro in cui il pianeta e la razza umana sono stati completamente trasfigurati da eventi bellici di proporzioni apocalittiche, le Grandi Guerre, e successivamente dalle Guerre delle Razze. Il primo romanzo della serie, La spada di Shannara, fu pubblicato nel 1977 ed ebbe un enorme successo di pubblico. Il libro ricevette pesanti critiche legate alle numerose analogie con Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien. Terry Brooks ha però smentito ogni accusa di plagio. Dal secondo romanzo del ciclo è stata tratta la serie televisiva The Shannara Chronicles del 2016.

questo è un "H3" Recensione 02

Come recentemente introdotto nell'ultima trilogia di Brooks, La genesi di Shannara, le Grandi Guerre furono una terribile serie di conflitti, durata alcuni decenni, che portò alla distruzione della attuale civiltà tecnologica, aprendo la strada al mondo di Shannara. Approssimativamente le Grandi Guerre si svolsero nella seconda metà del XXI secolo e furono una combinazione di attacchi chimici, batteriologici e nucleari che coinvolsero tutte le nazioni di un mondo già irrimediabilmente inquinato e privo di risorse energetiche. La popolazione venne decimata e buona parte dei superstiti subì delle mutazioni genetiche permanenti. Le Grandi Guerre, sebbene apparissero ai contemporanei come il frutto di lotte politiche e religiose, in realtà furono progettate e gestite in segreto dai cosiddetti demoni, umani malvagi asserviti al Vuoto e alla distruzione.

questo è un "H3" Recensione 03

Nella fase finale del conflitto i demoni si misero a capo di armate di ex-uomini, umani completamente prosciugati di amore e compassione e controllati dalle forze del Vuoto, e iniziarono la distruzione sistematica di tutte le comunità fortificate di umani superstiti. Nella trilogia originale della serie di Shannara (ambientata circa duemila anni dopo le Grandi Guerre) si aggiunge che durante il conflitto gran parte degli esseri viventi della terra morirono e gli stessi continenti cambiarono la loro morfologia. Come conseguenza nei secoli successivi l'umanità si divise in diverse razze: Umani, Nani, Gnomi e Troll. In questo periodo anche gli Elfi si mostrarono alle altre razze; a differenza degli altri popoli gli Elfi non discendevano dai sopravvissuti alle Grandi Guerre ma erano in realtà una razza a sé, più antica degli uomini - risalente ai tempi del mitico regno di Faerie - che era rimasta volutamente nascosta agli occhi dell'umanità, per secoli. Nel futuristico ritorno al passato rappresentato nella serie di Shannara il mondo naturale è rifiorito un'altra volta, la magia è riapparsa e si contrappone alla tecnologia delle ere passate.

Sottotitolo in "H2" - Manhattan è una serie televisiva statunitense.

questo è un "H3" Recensione 01

Manhattan è una serie televisiva statunitense trasmessa per due stagioni dal 27 luglio 2014 al 15 dicembre 2015 dalla rete via cavo WGN America. Ideata da Sam Shaw, la serie è ispirata dalle vicende legate al progetto Manhattan. Più che narrare accuratamente gli avvenimenti storici, i produttori si sono focalizzati sulla ricostruzione degli aspetti emotivi e sulla vita degli uomini e delle donne che lavoravano e vivevano nel relativo principale laboratorio di Los Alamos.

questo è un "H3" Recensione 02

Durante la seconda guerra mondiale, il governo degli Stati Uniti finanzia un progetto mirato alla produzione di una bomba atomica. A tal fine, nel 1943 a Los Alamos viene messa in piedi una vasta area di laboratori, il Los Alamos National Laboratory. In tale area, in massima segretezza e con rigidi controlli militari per prevenire fughe di informazioni, vivono brillanti scienziati e le rispettive famiglie, isolati dal mondo esterno, impegnati in una corsa contro il tempo per fornire al governo statunitense un ordigno nucleare prima che le forze nemiche ne riescano a sviluppare uno.

questo è un "H3" Recensione 03

La serie è stata accolta positivamente dalla critica televisiva. Metacritic le assegna un punteggio di 78 su 100 sulla base di 23 recensioni[7], mentre Rotten Tomatoes segnala un 89% di gradimento, sulla base di 28 recensioni, affermando: "Anche se lento in partenza, Manhattan è un dramma di prima qualità grazie al suo cast talentuoso, alla sua splendida fotografia e al suo occhio attento ai dettagli storici".